Cenforce Italia

Cenforce (100mg) Informazioni

Informazioni sui farmaci su Cenforce (100mg) (Sildenafil)

Condizioni per le quali è possibile prescrivere Cenforce (100 mg).
Droghe nell’impotenza.
Disfunzione erettile.
Disfunzione sessuale femminile.
Ipertensione arteriosa polmonare.
Effetti collaterali di Cenforce (100mg)


Cuore:

ECG anormale, dolore toracico, blocco AV, arresto cardiaco, ictus, insufficienza cardiaca, bassa pressione sanguigna, scarsa afflusso di sangue, palpitazioni, ipotensione posturale, sincope, frequenza cardiaca veloce, sanguinamento cerebrovascolare, attacco cardiaco, sanguinamento dal polmone, improvviso morte cardiaca.


Sistema nervoso centrale:

mal di testa, insonnia, formicolio, vertigini, sogni anormali, movimento involontario, riduzione dei riflessi, depressione, perdita sensoriale, emicrania, forte dolore ai nervi, sonnolenza, tremore, vertigini, ansia, convulsioni, recidiva convulsiva, perdita temporanea di memoria.


Pelle:

arrossamento, arrossamento della pelle, eruzione cutanea, dermatite da contatto, desquamazione, herpes simplex, prurito, ulcera cutanea, sudorazione, orticaria.


Occhi e otorinolaringoiatria:

sanguinamento del naso, congestione nasale, naso chiuso, visione anormale, cataratta, infiammazione della congiuntiva, secchezza oculare, dolore alle orecchie, sanguinamento oculare, dolore oculare, dilatazione della pupilla, fotofobia, improvviso calo o perdita dell’udito, aspetto iniettato di sangue, visione doppia, aumento della pressione oculare, bruciore agli occhi, arrossamento degli occhi, malattia vascolare della retina o sanguinamento, perdita temporanea della vista / diminuzione della vista, visione a colori compromessa, in particolare discriminazione blu-verde.


Gastrointestinale:

mal di stomaco, diarrea, ulcera gastrica, secchezza delle fauci, difficoltà a deglutire, infiammazione dell’esofago, infiammazione delle gengive, sanguinamento rettale, mal di gola, vomito.


Genito-urinario:

infezione del tratto urinario, eiaculazione anomala, disfunzione sessuale, ingrossamento del seno, edema genitale, frequenza urinaria, incontinenza urinaria, sangue nelle urine, erezione dolorosa, erezione prolungata.
Sangue: anemia, diminuzione dei globuli bianchi.


Fegato:

test di funzionalità epatica anormali.
Metabolico: edema, gotta, aumento della glicemia, sodio elevato, livello di acido urico nel sangue, edema periferico, sete, diabete instabile.


Muscoloscheletrico:

dolore muscolare, dolori articolari, dolore osseo, miastenia, rottura del tendine, infiammazione della guaina piena di liquido.


Respiratorio:

difficoltà respiratoria, asma, infiammazione di bronchi, laringe, faringe, aumento della tosse, aumento dell’espettorato.


Varie:

temperatura corporea elevata, dolore addominale, cadute accidentali, lesioni accidentali, reazione allergica, dolore toracico, brividi, edema facciale, dolore, fotosensibilità, shock.
Dosaggio e quando deve essere assunto (indicazioni)
PO- 50 mg circa 1 ora prima del rapporto sessuale. Aggiustare la dose in base alla risposta. Max: 100 mg / dose e non più di una volta in 24 ore. Ipertensione arteriosa polmonare – 20 mg 3 volte al giorno. IV- 10 mg (12,5 mL) somministrato per iniezione in bolo 3 volte al giorno.


Come usare Cenforce (100mg)?
Si presenta come una compressa da assumere per via orale e per iniezione da somministrare attraverso una vena. Per trattare l’ipertensione arteriosa polmonare, di solito viene assunto tre volte al giorno.
Quando Cenforce (100mg) non deve essere assunto? (Controindicazioni)
Ipersensibilità. Pazienti che usano contemporaneamente o intermittentemente nitrati organici in qualsiasi forma.


Avvertenze e precauzioni per Cenforce (100mg)
È necessaria cautela quando usato in pazienti con deformazione anatomica del pene o condizioni che possono predisporli al priapismo, ad esempio erezione dolorosa persistente del pene (ad esempio anemia falciforme, mieloma o leucemia). Può verificarsi una lieve, transitoria, dose-dipendente di discriminazione del colore (blu / verde).
Può causare insufficienza epatica o renale grave, disturbi emorragici, ulcera peptica attiva, bassa pressione sanguigna, storia recente di ictus, infarto, ritmo cardiaco anormale, dolore toracico, insufficienza cardiaca, aumento della glicemia o disturbi della retina.


Può provocare una perdita improvvisa o una riduzione dell’udito.
Altre precauzioni per Cenforce (100mg)
Non assumere più della dose raccomandata.
Condizioni di conservazione per Cenforce (100mg)
Orale: CenforceItaliano.com conservare a 15-30 ° C. Conservare a temperatura ambiente e in un contenitore ermetico.